top of page

20-22 maggio 2022 - 6° Mini Maremonti - Siracusa

Volevamo fare qualcosa che fosse davvero grandioso e abbiamo pensato "è il momento del Mini Maremonti".

Il venerdì mattina gli equipaggi sono partiti da Cagliari, Brescia, Malta, Roma, Frosinone, Napoli, Salerno, Palermo e poco a poco si stanno unendo in un lungo corteo verso Siracusa.

Il sabato, dopo un roadbook pedonale alla scoperta del centro storico e dei suoi sapori, inizia il film.

É l'ora del tramonto sul mare di Siracusa.

Il cuore del centro storico è pieno di gente.

Le Mini sono lì, nel loro abito che più sta loro meglio: quello sportivo da Rally.

Tutti le ammirano con curiosità: cosa succederà?

Ma ecco che si accendono le luci sul palco e una voce dagli altoparlanti dice: "SICILIAinMINI, fai scaldare i motori".

Tu sei a bordo della tua Mini, accanto a te, il tuo navigatore con il roadbook in mano. Manlio ti dice di avvicinarti al grande timer: è il tuo momento. Le luci del palco illuminano proprio te e la tua Mini.

Azzera il contachilometri... prendi il tempo... respira... ingrana la marcia, impugna il volante... 3... 2... 1... Partito.

"Tra 200 metri, gira a sinistra".




Quello che è appena passato è stato un weekend di amicizia, in cui le mini sono il collante di questa grande famiglia che attraversa tutta l'Italia, isole comprese. Volevamo regalarvi un'emozione e farvi vivere la nostra Sicilia con i suoi tramonti, i suoi sapori, il suo calore

Questo è il Mini Maremonti, questo è SICILIAinMINI. Senza filtri.

Se questo evento è stato un successo lo dobbiamo allo staff che si è moltiplicato per essere ovunque nello stesso momento, senza sosta ma ricaricati dai vostri sorrisi ai controlli orari.

Ma se questo evento è stato speciale, lo dobbiamo anche a chi, pur essendo stato contattato come "fornitore di servizi" ha riconosciuto il nostro entusiasmo e ha sposato il nostro obiettivo, diventando automaticamente membro dello staff.

Grazie quindi a Giuseppe Montoneri di Audiosir Elettronica , che ha allestito e curato il palco; a Toti Onair , che ha presentato la serata e intrattenuto i presenti, con l'aiuto della dolce Chiara; grazie ad Alessandro Gambino di Eventi IN Diretta , che ha permesso a chi, a malincuore, non ha potuto partecipare, di vivere il Maremonti anche da casa.

Grazie a Peppe Sorrentino alla sua musica che è stata la perfetta colonna sonora di questa esperienza da brividi.

Infine, ancora una volta, grazie a Paul P Newman e Gabriella Seggi che, senza farci parlare, hanno creato una campagna d'immagine da restare a bocca aperta: dal manifesto, alla tshirt, al video che è stato trasmesso come sigla, la copertina del roadbook è tutto ciò che avete avuto tra le mani.

24 visualizzazioni0 commenti

Comments


Post: Blog2 Post
bottom of page